Il concetto

Una sfida creativa di squadra sul tema della mobilità nelle aree rurali e montane.

I team avranno 24 ore di tempo per pensare ad un’idea volta a sensibilizzare i residenti sulle loro abitudini di spostamento e ad aiutarli a cambiare comportamento.

I partecipanti sono attesi venerdì 20 settembre alle ore 13:30 per la scoperta della struttura e la presentazione dell’evento. I project leader avranno un minuto per presentare la loro idea e convincere gli altri partecipanti a votare perché venga selezionata. Le idee selezionate saranno sviluppate dai team che verranno formati a secondo degli interessi e delle affinità di ognuno.

Punto di partenza: tra venerdì 17:30 ore e sabato 16:30 ore, le squadre possono lavorare sul loro progetto e preparare una presentazione di 5 minuti davanti a una giuria. Potranno beneficiare dell’aiuto di coach con esperienza in strategia, digital marketing, imprenditorialità e mobilità per tutta la durata dell’evento.

Dopo le deliberazioni, la giuria annuncerà il vincitore di questa prima edizione che riceverà 16.000 euro di supporto al design thinking per concretizzare il suo progetto.

L’evento si concluderà con un aperitivo conviviale in presenza degli attori locali tra partecipanti ed organizzatori.

Per chi?

project leaders o semplicemente persone motivate ad unirsi ad un team.

La sfida è aperta a tutti/e:

Studenti, ingegneri, designer, sviluppatori, imprenditori, startups, persone in cerca di lavoro, cittadini o semplicemente persone curiose e motivate

I relatori

Conferenza di apertura:
Henry Duchemin

“L’importanza del cambiamento”
Henry Duchemin è un coach, apicoltore e consulente.
Direttore dell’Agenzia economica della Savoia per 11 anni

L’affascinante mondo delle api è il filo conduttore della sua vita di sociologo, apicoltore, imprenditore, coach e consulente.

Grande moderatore:
Julien Manniez

Direttore dell’Agenzia per l’ecomobilità

Gestione dell’associazione (30 dipendenti). Consulenza sulla mobilità per autorità locali, aziende, scuole, ecc.

Coach e facilitatori

Cécile Mériguet

Direttrice di Digital Effervescence e Vicepresidente di French Tech In The Alps

Specializzata in comunicazione e digitale, Cécile vi guiderà nella strategia digitale da attuare in base al DNA e alla visione del vostro progetto.

Jérôme Chambard

Presidente di Skiply, una startup situata nel Massiccio dei Bauges Membro attivo dell’associazione francese Tech In The Alps

Jérôme sarà in grado di dare uno sguardo imprenditoriale al vostro progetto, al suo mercato e alla sua strategia nel suo complesso.

Alexandre Jenny

Fondatore di KOLOR e dell’Hub des Alpes, punto di convergenza digitale ed economica.

In quanto imprenditore appassionato, Alexandre sarà in grado di guidarvi nella strutturazione del vostro progetto in base al vostro prodotto e vi aiuterà nella strategia e nella realizzazione. Tutto ciò divertendosi!

Fabien Rossiaud

Fondatore di 1′ Pulser, commercilizzazione, relazioni con i clienti, sviluppo del business in coerenza con sé stessi e con gli altri.

Grande oratore, specialista in presentazione commerciale (pitch), Fabien sarà in grado di aiutarvi a costruire una presentazione pazzesca in linea con la visione e i valori del progetto, oltre ad aiutarvi a strutturare il vostro discorso commerciale.

Nicolas Mercat

Consulente esperto in mobilità presso Inddigo

Conosciuto a livello nazionale sui temi dello sviluppo della bicicletta, del cambiamento di comportamento, della gestione della mobilità e dello sviluppo complessivo di mobilità alternativa all’autosolo, Nicolas sarà in grado di aiutarvi a specificare e sviluppare la vostra soluzione in linea con le sfide del territorio.

Informazioni pratiche

Pictogramme événement gratuit

L’iscrizione all’evento è gratuita e comprende i pasti del venerdì sera, sabato mattina e pranzo e il cocktail del sabato sera.

Pictogramme map

La Pyramide
Parc d’activités Alpespace
61 voie Jean-François Champollion
73800 Francin (Porte-de-Savoie)

Pictogramme contact

Informazioni :
contact@hackathon-presto.eu
06 78 61 61 46

Presto: innoviamo per domani

Una sfida creativa di squadra sul tema della mobilità nelle aree rurali e montane.

Una delle principali sfide per i territori rurali di montagna nei prossimi anni è quella di rafforzare la loro attrattività, e in particolare nei confronti dei giovani.

Da questa osservazione è nato il programma transfrontaliero Alcotra GRAIES Lab (Generazioni Rurali, Attive, Innovative e Solidali).

Questo progetto è stato realizzato in collaborazione con 6 istituzioni italiane e 4 istituzioni francesi e permetterà a Cœur de Savoie di realizzare numerose azioni sul territorio incentrate su 3 temi:

  • L’innovazione tra i giovani e gli imprenditori
  • Lo sviluppo di un turismo sostenibile e innovativo
  • L’accessibilità del territorio in termini di mobilità

È in questo quadro che si inserisce il progetto “Presto”, volto a trovare soluzioni innovative e sostenibili nei vari territori, integrando utenti e imprenditori, sotto forma di sfide creative.

En savoir +